BLOG

La causerie di bFAN Sports & Rouen Normandie Rugby - Episodio 2

Oggi trovare l'intervista Ange, del club di Rouen Normandie Rugby. Egli spiega il lancio della sua applicazione durante una pandemia (Covid-19)!

Oggi nella chat diamo il benvenuto ad Ange, direttore operativo del Rouen Normandie Rugby club, un club francese che gioca in PRO D2.

Ange ci racconta la scelta del suo club di lanciare la sua piattaforma di fan engagement durante una pandemia! Tutto il team bFAN ringrazia Ange per il tempo che ci ha dedicato nel rispondere alle varie domande, ma anche per la fiducia in bFAN Sports!

Perché avete cercato una soluzione per coinvolgere i vostri fan in tempi di pandemia?

Stavamo già cercando prima della pandemia e la crisi di Covid-19 ci ha semplicemente permesso di accelerare il nostro processo decisionale e avanzare nel lavoro richiesto da questo tipo di progetto. Benjamin (bFAN Sports) ci aveva presentato la soluzione già nel novembre 2019, quindi avevo già visto l'applicazione. Inoltre, avevo già lavorato per il club Quevilly Rouen Métropole che all'epoca era già un vostro cliente da qualche anno, quindi avevo già scoperto le vostre applicazioni all'epoca. Durante il periodo di confino, abbiamo perso il contatto con i nostri tifosi ma questo ci ha permesso di avere il tempo necessario per dedicarci a questo progetto. Siamo un piccolo club con uno staff limitato. Quando è iniziato il Covid-19, nel marzo 2020, eravamo solo in due nell'amministrazione, quindi portare avanti questo tipo di progetto sarebbe stato molto più lungo e complicato. Tutto si era completamente fermato per la maggior parte degli sport e il rugby non faceva eccezione. Le partite sono state annullate per un lungo periodo di tempo, eravamo quindi molto più disponibili in quel periodo. Durante il confino ci siamo subito resi conto che sarebbe stato complicato riprendere le partite e arrivare alla fine del campionato. Abbiamo capito subito che le partite non sarebbero riprese prima del mese di settembre e questo ci ha lasciato un periodo in cui avremmo avuto più tempo a disposizione, era il momento giusto per lavorare sulla nostra digitalizzazione e su un progetto fresco. Inoltre, è stato durante questo periodo che abbiamo visto che il legame che non potevamo avere con i nostri fan allo stadio o durante eventi come le sessioni di firma, potevamo invece trovarli tramite mezzi digitali, grazie ai nostri social network per esempio. Abbiamo capito in quel momento che dovevamo essere presenti nell'ambiente digitale e che avevamo il tempo necessario per dedicarci ad esso. È qui che bFAN si è veramente distinto per noi, permettendoci di testare la soluzione per diversi mesi ed è questo che ci ha permesso di prendere una decisione. Non ci saremmo necessariamente impegnati in questo tipo di spesa senza aver prima testato il prodotto. Questa "offerta di prova Covid" è stata davvero molto intelligente da parte di bFAN secondo me perché da allora, siamo ancora qui, abbiamo mantenuto l'applicazione e siamo uno dei club che hanno contrattato anche la soluzione business. Siamo ben consapevoli dei progressi che dobbiamo ancora fare a causa della mancanza di personale rispetto agli altri club, ma siamo davvero impegnati a lungo termine.

Hai confrontato diverse soluzioni prima di unirti a bFAN sports?

Sì, a quel tempo avevamo cercato e considerato diverse soluzioni dato che avevamo molto tempo libero. La parte commerciale, che non era completamente finita in quel momento a causa del fatto che era stata sviluppata di recente, questo ha finito per ritardare il progetto. Dato che ci eravamo posizionati fin dall'inizio su questo modulo, eravamo pronti ad aspettare. All'epoca, non c'erano molti club che prendevano posizione sull'argomento, se ricordo bene, eravamo solo 3 o 4 club, tra cui un club di basket, il club di rugby di Montpellier e un altro club. Così abbiamo lavorato con la nostra associazione di partner che abbiamo creato anche in quel periodo, volevamo lanciare entrambi allo stesso tempo perché volevano anche avere una sorta di supporto digitale, quindi l'idea era di fare tutto allo stesso tempo. Sia avere questo legame con i nostri sostenitori e allo stesso tempo permettere ai nostri partner di avere accesso a una piattaforma digitale. Ci eravamo informati su quanto sarebbe costato sviluppare una tale applicazione per l'associazione dei nostri partner attraverso sviluppatori indipendenti, ma il prezzo era molto alto. Non li avrebbe aiutati molto. Abbiamo cercato di svilupparla localmente, solo che bFAN Sports oggi ha il potere di una grande struttura, lavorano con molti club e hanno servizi che soddisfano le esigenze di tutti i club. Infine, è stato il rapporto qualità-prezzo e il ritardo dovuto alla crisi di Covid-19 a convincerci a lanciare la nostra applicazione con bFAN Sports. Anche se la versione business è stata ritardata, ne abbiamo discusso già ad aprile/maggio 2020, poi abbiamo rilasciato l'applicazione per i nostri tifosi a luglio. All'epoca, abbiamo pianificato il lancio del modulo business per dicembre 2020. Alla fine, non l'abbiamo avuto fino a febbraio 2021, ci sono stati alcuni mesi di ritardo anche così bFAN Sports è un'azienda che ha il know-how. Immaginate se fossimo andati con uno sviluppatore classico, ci sarebbe voluto molto più tempo e non saremmo stati pronti per l'off-season 2020-2021.

Come descriveresti il lancio della tua app con bFAN Sports? In termini di efficienza, velocità e in termini di supporto durante il lancio della tua app?

Molto bene, siamo stati sostenuti molto bene da Benjamin (bFAN Sports) che è sempre disponibile, ma anche da Xavier (bFAN Sports) con il quale avevamo parlato molto all'epoca. Tutto era chiaro per quanto riguarda gli elementi e le immagini che dovevamo creare da parte nostra grazie al lavoro fatto in precedenza da Xavier (bFAN sport), per aiutarci. Questo ci ha permesso di lavorare efficacemente sull'argomento. Il lancio è andato piuttosto bene, poi ci sono ragioni interne per cui non usiamo l'applicazione quanto dovremmo ma quelle non sono legate all'app, che funziona molto bene. Se non la usiamo, è piuttosto colpa nostra. Per riassumere, siamo sempre stati ben supportati dal team di bFAN Sports.

Sono passati diversi mesi da quando hai lanciato la tua applicazione, hai già avuto un feedback dai tuoi fan?

In realtà non lo usiamo tanto quanto vorremmo, ma abbiamo avuto un feedback sulla parte di gamification dell'applicazione in cui le persone e anche i nostri partner amano partecipare ai giochi e ai voti. L'applicazione è stata un vero supporto per uno dei progetti che abbiamo realizzato nelle ultime settimane. Si trattava di una sfida tra studenti in cui erano coinvolte diverse scuole. Abbiamo creato dei sondaggi all'interno dell'app, il che è stato davvero bello, quindi grazie allo strumento siamo stati in grado di creare rapidamente dei sondaggi e far votare le persone che ci hanno permesso di valutare le scuole in gara. Inoltre, da parte nostra, ci ha permesso di aumentare il numero di account creati all'interno dell'app e le registrazioni. Per esempio, durante un MVP (voto per il miglior giocatore), abbiamo avuto circa 100 voti per partita in termini di coinvolgimento dei fan. Mentre per la sfida degli studenti, abbiamo raccolto più di 400 voti. Quindi ci ha davvero permesso di sviluppare i nostri download, stiamo già iniziando a pensare al prossimo anno e ci motiva davvero a continuare a lavorare in questa direzione.

Dopo averlo utilizzato per diversi mesi, pensi che investire in una soluzione di fan engagement si sia rivelata la scelta giusta nonostante le tue limitate fonti di reddito a causa dell'attuale pandemia?

Oggi, con il senno di poi, sì, è stata la scelta giusta, ma ancora una volta è stato possibile solo grazie alle condizioni favorite da bFAN Sports. Abbiamo ancora molto margine di miglioramento da parte nostra per quanto riguarda l'uso dell'app. Nonostante questo, se dovessimo rifarlo in queste condizioni, lo rifaremmo senza esitazione, sì.

Quali argomenti useresti per convincere un altro club ad unirsi alla famiglia bFAN Sports?

Oggi, nonostante la nostra mancanza di personale, penso che sia uno strumento che ci permette di fare una serie di cose senza bisogno di avere molto più personale sul progetto. Questo ci permette di migliorare immediatamente ciò che è importante, è una vera garanzia di professionalità. Oggi abbiamo la stessa applicazione di un club come il RC Toulon o l'UBB Bordeaux, quindi è sicuramente un segno di serietà. È davvero importante in termini di immagine che trasmette. È un prodotto serio che funziona ed è finito, è davvero importante per l'immagine del nostro marchio. Mentre se avessimo sviluppato qualcosa a livello locale, non sarebbe stato necessariamente così ben sviluppato e rifinito.

Cosa dicono di noi?

"

L'esperienza dei fan è al centro della nostra strategia di marketing: Fornire contenuti di qualità, offrire soluzioni di gamification per premiare la fedeltà dei nostri fan, ecc. Siamo felici di lavorare con bFAN, la cui soluzione soddisfa tutte le nostre aspettative. Il suo backoffice è facile da usare e l'applicazione è stata ben accolta dai nostri fan

CSP Limoges
Responsabile marketing
"

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

Andrew s.
Sydney, Aus
"

L'esperienza dei fan è al centro della nostra strategia di marketing: Fornire contenuti di qualità, offrire soluzioni di gamification per premiare la fedeltà dei nostri fan, ecc. Siamo felici di lavorare con bFAN, la cui soluzione soddisfa tutte le nostre aspettative. Il suo backoffice è facile da usare e l'applicazione è stata ben accolta dai nostri fan

CSP Limoges
Responsabile marketing
"

bFAN Sports è una soluzione eccellente che risponde alle nostre aspettative e soddisfa pienamente i nostri fan. Un vero piacere lavorare con il loro team. Le funzionalità sono molto avanzate e bFAN Sports è molto attento a portare la loro soluzione sempre più in linea con le nostre aspettative, lo consiglio a tutti i club

JL Bourg
Direttore del marketing
"

La soluzione bFAN ci permette di sviluppare nuove relazioni con i nostri sostenitori e di fornire ulteriore visibilità ai nostri partner e sponsor. Il livello di download è oltre le nostre aspettative e ci permette di riempire il nostro database CRM

Sezione Paloise
Responsabile della comunicazione
"

Prodotto eccellente, squadra al top. bFAN Sport ci permette di offrire un'esperienza digitale ottimale ai nostri tifosi.

RC Tolone
Direttore del marketing e della comunicazione
"

Ora abbiamo una vera e propria soluzione di coinvolgimento e fidelizzazione dei fan, anche i nostri partner giocano sull'app

Elan Chalon
Responsabile digitale e della comunicazione

Contattateci

Grazie! La tua presentazione è stata ricevuta!
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.